homepage

NOTIZIE FITRI

    FERALPI TRIATHLON TEAM - GAZZETTINO DEL LUNEDI'

    Berlino Spree River
    Data articolo16-06-2013

    Finalmente il giorno della gara che aspetto da 4 mesi è arrivato! Temperatura e giornata perfetta se non ci fosse un bel pò di vento che mi perseguiterà per i 90km in bici!
    Ore 8.40: tutti nella zona pre-partenza, due parole con chi ti sta accanto, una stretta di mano con Jenson Button (si c'era anche lui nel mio age group) e poi tutti in acqua!
    Acqua torbida (non si vede nulla) e alle 8.50 si parte! Nuoteremo i primi 900m con una leggera corrente (a detta degli organizzatori) a favore e il restante chilometro contro corrente! Al passaggio dei 950m guardo l'orologio e leggo 17.50 e, conoscendo i miei tempi (mi aspettevo un passaggio tra 20' e 21') capisco che questa "leggera corrente" la pagherò al ritorno. Infatti esco dall'acqua in 47 (ok adesso m'iscrivo a un corso di nuoto.....) e mi rendo conto che se voglio centrare l'obiettivo (<5h) devo spingere in bici e chiudere la mezza in 1h30'.
    Percorro i miei 90 km spingendo e pensando che devo chiudere in 2.35-2.36 per potermela giocare nella mezza finale! Riesco a chiudere poco sotto le 2.36 e parto per la mezza! Qui per fortuna tutto e più semplice, setto il mio passo e chiudo la mezza (che poi erano 21km 320m) in 1.31 con un tempo finale totale di 4h58'45"! Mi godo il risultato e la soddisfazione per aver centrato l'obiettivo e, fra una settimana, si comincia a preparare il prossimo 70.3 con l'obiettivo di scendere sotto le 4h 40'!"

    Daniele Lanza

    TORNA ALL'ELENCO
     
    Lascia il tuo commento
    Nome
    Commento