homepage

NOTIZIE FITRI

    FerClassifica: Riassunto

    Riassunto punti guadagnati per ogni gara. Aggiornamento del 05-11-2017. Risultati ufficiali.









    Legenda

    Grassetto: In quella gara c'e' anche un podio
    blu Prestazione parzialmente scartata (e' a cavallo della soglia dei 1000, oppure eccede la "quota duathlon")
    rosso Prestazione scartata


    Riassunto prestazione di ogni gara.







    Legenda

    Grassetto: In quella gara c'e' anche un podio
    blu Prestazione parzialmente scartata (e' a cavallo della soglia dei 1000, oppure eccede la "quota duathlon")
    rosso Prestazione scartata


    Sezione Domande e Risposte

    D: Perche' Tella ha preso solo 20 punti per un podio distanza long distance, Challenge Venice?

    R:
    Difficile assegnare un valore gara specifico per ogni gara. Challenge e' una gara di grido, dove nella "fascia alta" ci sono campioni, ma per il suo appeal attira anche tanti tabascioni. Il terzo posto di categoria per distanza IM vale 60 punti, se ci sono "abbastanza" arrivati. Nel caso specifico erano in 37. La "gara piena" prevede circa 100 arrivati in S4 (vedere regolamento per dettagli), motivo per cui il valore del podio e' ridotto ad un terzo (un terzo di partecipanti, un terzo di valore). In fondo, se ci fossero stati 100 S4 la probabilita' di arrivare a podio per il Tella sarebbe stato (statisticamente) circa un terzo...

    D: Come e' conteggiato l'olimpico di Idro del Bera? E' arrivato quinto assoluto, non ha "posizione di categoria".

    R:
    Un paio di anni fa avevamo provato ad assegnare i punti "assoluti" oltre i primi 3. La Fitri prevede premiazioni oltre ai primi 3 quando il numero di partecipanti e' elevato. Ma in pratica poi ogni organizzatore fa come vuole (ad esempio Bardolino hanno premiato i primi 40 assoluti). Spesso poi questi "primi assoluti" non sono nemmeno chiamati fisicamente sul podio (Tosi l'anno scorso a Sirmione, quinto). Essendo un far-west, si rischia di falsare troppo i valori. Rimane pero' una falla nel regolamento: ad esempio appunto Berardini a Idro non e' primo di categoria, essendo conteggiato nella lista degli "assoluti". Per quest'anno gli si assegna i punteggi del primo di categoria. Vedremo magari l'anno prossimo di "coprire" questa "terra di nessuno" (migliore del "primo di categoria", ma non nella top-3 degli assoluti).

    D: il weekend 24/25 giugno ha visto Massimo Ferrari prendere 45 punti per primo di categoria, olimpico a Sirmione, mentre Luca Berardini e Marco Tosi prendere rispettivamente 14 e 18 punti per primi di categoria, olimpico a Idro. E' giusto?

    R:
    Quello e' il regolamento. Chiaro che Idro e' una gara piu' dura, ma sono entrambi olimpici (se qualcuno vuole stilare una graduatoria e un algoritmo piu' complicato che ne tiene conto, ben venga...). Poi, senza nulla togliere alle grandissime prestazioni di Bera e Tosi, primo su circa 30 (Idro) non e' la stessa cosa di primo su 80. Se avessero voluto Tosi/Bera avrebbero potuto fare Sirmione al posto di Idro. Col rischio pero' di non arrivare primi di categoria. Al di la' dei mille motivi per cui si sceglie una gara, se il motivo principale e' la classifica (sono sicuro che nel caso specifico non e' questo il caso) c'e' sempre da ponderare la possiblita' di andare a podio (meno gente, piu' possibilita') con gli eventuali punti che questo assegna (piu' gente, piu' punti).

    D: Nella classifica generale del 9 luglio Ferrari grazie ad Iseo ha guadagnato 119 nuovi punti, mentre Tosi 112. Invece nella tabella "riassunto gare" si legge che quella gara ha dato ad entrambi lo stesso punteggio (294 punti). Inoltre Marco e' arrivato davanti a Max, come si spiega?

    R:
    Ci sono due domande qui. Per la seconda, la prestazione in quella gara e' identica, dato che Max "compensa" un risultato assoluto peggiore con un risultato di categoria migliore. Per quanto riguarda i punti, per entrambi quella gara e' stata migliore di una loro gara passata, e quindi acquisiscono il punteggio di quella gara scartando il loro risulato peggiore (tra quelli non ancora scartati). Max ad esempio ha scartato (parte del)la prestazione di Quinzano (175) mentre Tosi ha scartato uno sprint di Elba (183). La gara scartata da Max valeva meno (e quindi gli rimangono piu' punti).

    D: Buletto ha preso solo un punto "podio" per la sua strepitosa prestazione allo Stone Brixiaman?

    R:
    Al di la' del fatto che non erano previsti i podi di categoria allo Stone (ne' tantomeno le categorie, e ho dovuto tirarmi fuori a mano tutti gli anni di nascita). Comunque, per essere allineati alle altre gare ho "tirato fuori a mano" le categorie. Riccardo era l'unico S2. Se fosse andato a podio, sarebbe arrivato primo di categoria su 1 arrivati anche se fosse arrivato ultimo assoluto. Il regolamento in questo caso assegna solo 1 punto "per la gloria".

    D: Elisa e' la piu' forte, perche' non e' prima?

    R:
    Non ha ancora fatto abbastanza gare. Quando/se arrivera' a completare i mille punti (colonna "punti rimanenti") sara' prima.

    D: Ma anche nella graduatoria della "perstazione" non e' prima.

    R:
    E' un problema di statistica. Oggi e' arrivata terza assoluta su 43. Se nei maschi (151 arrivati) selezioniamo "a caso" 42 arrivati oltre al Ravelli (sesto), il "valore atteso" per Marco e' circa un seondo posto assoluto (2,3 per la precisione). Qualcuno sostiene che non si debba fare cosi', ben vengano proposte alternative (razionali). In ogni caso il leggero calo dei "punti prestazione" causato da un minor numero di partecipanti e' sovracompensato dalla maggiore possibilita' di andare a podio, con i (tanti) punti a questo associati.

    D: Forse i "vecchietti" sono troppo avvantaggiati.

    R:
    1) Al di la' del fatto che nei primi 10 di "M" ("vecchietti") ce n'e' solo uno, questo "uno" e' capace di fare primo di categoria su 100 arrivati di categoria. Non e' un "vecchietto qualsiasi". Prendi la maggior parte degli altri S3/S4 nella top ten, portali avanti nel tempo di 20 anni, con lo stesso regolamento Fer e vediamo se sarebbero primi... E poi, la sfida non e' ancora finita.

    2) La Fer Classifica non e' la "classifica di chi e' piu' forte". Per quella, ci sono gia' i risultati delle gare e li vediamo tutti. La Fer e' nata per premiare una serie di cose, che rendono la nostra squadra "visibile", quindi partecipazioni, podi, podi di categoria, e prestazioni (anche di categoria, perche' guardare solo il risulato assoluto?!)

    D: Non e' giusto che uno fa uno stoneman e si prende solo 147 punti.

    R:
    Argomento gia' discusso: un "lungo" vale come 4 sprint (ok, lo stone e' un lungo particolare, ma non possiamo inventarci un punteggio per ogni gara). Se uno fa un IM fatto bene prende come 4 sprint fatti bene. Si puo' discutere sul valore "relativo" delle gare, quello si.



    Schede per calcolo punteggi di ogni gara (aggiornata al 05-11-2017): Scheda singole gare