homepage

NOTIZIE FITRI

    FERALPI TRIATHLON TEAM - GAZZETTINO DEL LUNEDI'

    Lo sprint della tangenziale: Piacenza 2013
    Data articolo27-05-2013

    Classico appuntamento di inizio stagione allo sprint di Piacenza per un buon gruppo di atleti Feralpi: chi al debutto, chi alla ricerca di conferme, chi per testare i propri miglioramenti.

     

    La gara sulla carta non presentava insidie. Ci ha però pensato il maltempo a creare un po’ di suspence: nonostante ieri fosse una bella giornata di sole, l’acqua della piscina era gelida: 15°C.

     

    Grosse incognite quindi prima di entrare in acqua: come sarà nuotare con questo freddo? Si sentiranno ancora le mani e i piedi dopo la prima vasca? Riusciremo a mantenere la lucidità per contare tutte le vasche?

    A parte questa difficoltà, la gara è andata via liscia: solito velocissimo anello in tangenziale per la bici e percorso running nei dintorni dello stadio.

     

    Feralpi era presente con ben due delle quattro ragazze del team: complimenti a Diana che smesse le vesti da challenge dell’anno scorso, ormai è diventata un’esperta triatleta e complimenti a Bibi sempre più vicina al grande risultato; stavolta è arrivata a ridosso della zona premi, 7a assoluta su 56 arrivati! Peccato il premio (pecuniario tra l’altro...) fosse solo per le prime 6.

     

    Tra gli uomini (eravamo in 8), il premio di migliore in assoluto va a Davide Boni che, per la prima volta nella storia della Feralpi Triathlon, ha fatto segnare, udite udite, il miglior tempo assoluto (!!!) nella frazione bici; si è tenuto alle spalle anche tutto il gruppetto degli elite. Di questa sua performance, tra l’altro, devo ringraziarlo anch’io dato che per tutto il primo giro sono stato a ruota del gruppo tirato praticamente sempre da lui; mi ha risparmiato una bella fatica!

    Per il dettaglio dei risultati vi rimando alla sezione dedicata

    Un saluto e avanti tutta!

     

    Andrea V.

    TORNA ALL'ELENCO
     
    Lascia il tuo commento
    Nome
    Commento