homepage

NOTIZIE FITRI

    FERALPI TRIATHLON TEAM - GAZZETTINO DEL LUNEDI'

    Gara Sociale
    Data articolo22-07-2012
    Venerdì 20 luglio è andata in scena l’attesissima gara sociale 2012 dell’agguerrita squadra Feralpi Triathlon!

    Dopo la prima edizione del 2011, quest’anno c’è molta attesa visto l’elevatissimo numero di partecipanti, quasi da fare invidia ad una gara di rank!

    Luogo dell’evento è la più che mai collaudata spiaggia della Lega Navale di Desenzano d/G (sempre molto ospitali).

    Più che raddoppiato rispetto al 2011 il numero degli atleti iscritti: ben 44, compresi tre ragazzi del Trio Challenge. Così tanti partecipanti implicano un’organizzazione impeccabile: quindi zona cambio con rastrelliera per le bici ufficiale, pettorali e cuffie personalizzati, tappeti per l’uscita dall’acqua, frecce segnaletiche lungo il percorso bici…!

    La partenza viene data alle h.19.30 davanti ad un numeroso pubblico col countdown dall’acqua da parte del vicepresidente-factotum Massimiliano.

    Frazione a nuoto come sempre affascinante: il percorso consiste in andata e ritorno lungo la costa con 4 boe di disimpegno: il lago è calmo, l’acqua è fresca, il percorso pieno di insidie nonostante all’apparenza sembrasse molto lineare; i battistrada infatti hanno avuto non poche difficoltà a distinguere le boe dalla costa! Nonostante l’imprevisto che ha costretto i primi ad allungare un po’ la traiettoria ottimale, la prima frazione rispetta i pronostici e vede uscire dall’acqua e battere tutti i 40 maschietti la forte nuotatrice Beatrice Barba, seguita a ruota dalla sorpresa e neo atleta Feralpi Piero Giardini e quindi dal Pres, distaccato di qualche decina di metri!

    Parte la frazione bici (no draft!!! come le gare “vere”…); percorso leggermente modificato rispetto a quello tradizionale, causa riasfaltatura strade.

    Da segnalare: Davide Boni che impone fin da subito il suo ritmo da professionista, Ale Moretti (che non è stato attento al briefing) che sbaglia strada (lui sostiene di averla allungata… altri sostengono che l’abbia accorciata…), Ettore Garzoni che nonostante ci siano atleti ben più giovani di lui... fa segnare come sempre uno di migliori tempi, il Pres che tiene duro e nonostante il recupero di Boni esce dalla T2 in testa insieme allo stesso Boni.

    Lasciate le bici parte la frazione corsa: 2 giri (per qualcuno d’inferno, come per il sottoscritto….) da 2,5 km sulla nuova passeggiata con 4 passaggi davanti al caloroso pubblico. Nella corsa il livello medio degli atleti è veramente alto: posizioni che vengono completamente rimescolate, folto pubblico che può seguire da vicino i propri “beniamini” e si infiamma.

    Il Pres allunga e alla fine riesce ad andare a vincere e sbaragliare ancora una volta tutta la concorrenza. Miglior tempo della frazione per Julio Roman, as usual…

    Terminata la gara, la serata prosegue con una bella cena per atleti ed accompagnatori.

    Un grazie a chi ha organizzato, a chi ha dato una mano, a chi ha partecipato…!

    Ci vediamo sui campi gara!

    Ciao

     

    Andrea V.

    TORNA ALL'ELENCO
     
    Commenti
    Organizzazione professionale, grande impegno da parte di tutti: bellissima gara con spazio anche per i piccoli ... e non ha neanche piovuto. Meglio di così!!!
    Lorenzo | 24-07-2012 alle 18:06
    Complimenti gara stupenda organizzata con grandissima passione, grazie infinite!
    Ermes | 24-07-2012 alle 11:33
    Lascia il tuo commento
    Nome
    Commento