homepage

NOTIZIE FITRI

    FERALPI TRIATHLON TEAM - GAZZETTINO DEL LUNEDI'

    Ferclassifica 2015: che finale!
    Data articolo31-10-2015

    Si è conclusa con la spumeggiante trasferta pavese la stagione agonistica 2015, una stagione che come sappiamo ci  ha regalato numerose soddisfazioni e non parlo solo di risultati conseguiti sui campi gara ma parlo anche di belle iniziative di condivisione, che hanno reso il nostro gruppo più solido, cementando amicizie che sono ancor più importanti in uno sport individuale come è il nostro amatissimo triathlon.

     

    Dei grandi numeri della FERALPI TRIATHLON 2015 ne abbiamo già parlato, ma giusto per rinfrescare la memoria siamo la quinta società classificata al Circuito no draftterza società al circuito CROSS, siamo ai piedi della TOP TEN ITALIANA TRIATHLON e tra le prime 10 migliori società della classifica riservata al DUATHLON, quindi abbiamo delle grandi responsabilità per il 2016!

    Ma qual è la classifica più importante per ogni atleta che indossa il body coccodrillato?

     

    LA FERCLASSIFICA NATURALMENTE! E quindi eccoci di nuovo pronti a celebrare i magnifici 10.

     

    Innanzi tutto è giusto ringraziare tutti coloro i quali hanno vestito con impegno i nostri colori sui campi gara, e rank alla mano devo dire che il livello degli atleti della nostra squadra è in continua crescita dalla distanza SPRINT fino alla distanza IM. Quest’anno più che mai c’è stata grandissima bagarre per farsi spazio tra le prime 10 posizioni e grande incertezza c’è stata fino all’ultima gara disponibile per far punti, basti pensare che il primo e il secondo sono distanti solo 2 lunghezze, sarebbe bastato uno sprint di terza categoria concluso all’ultima posizione per rompere gli equilibri. Per rendere ancor di più l’idea dell’altissimo livello della FER 2015  cito le clamorose assenze nella top ten di personaggi di spicco come Gennari, Cappa, Mainet, Visconti e Jessica tanto per citare i più vicini ai posti che contano.

     

    Decimo posto allora per MELCHIORI ENRICO specialista dei lunghi che riceve il giusto premio per una stagione ricca di gare, il nono posto lo ha conquistato in extremis il veterano ITALO ROLLO che sembra ringiovanire anziché invecchiare, ottavo LUCA PIVA autore di un inizio stagione scoppiettante, settima piazza per la new entry MARCO RAVELLI, un bell’ atleta che ci darà grandi soddisfazioni, sesto posto per il TELLA che continua inesorabile il suo percorso di crescita e al quinto posto l’inossidabile PRES sempre fortissimo.

    I primi 4 posti se li sono giocati 4 atleti veramente veramente forti, parlo del quarto classificato LUCA BERARDINI che però vince come prestazione assoluta, del terzo, SIMONE BONARDI che giovane com’è ha grandissime prospettive e del secondo (per pochissimo) il golden boy della Valle MARCO TOSI capace di prestazioni da antologia con frazioni podistiche da urlo.

     

    MA  LASCIATEMI CONCLUDERE IN MAIUSCOLO PER COLUI CHE GIA’ DA 3 ANNI SI TROVA IN CIMA ALLA FERLASSIFICA, UN ATLETA CON IL COCCODRILLATO DENTRO, UN ATLETA CHE HA FORTEMENTE VOLUTO VINCERE DI NUOVO, PARLO DEL CAMPIONE ITALIANO DI CATEGORIA NEL TRIATHLON CROSS, PARLO NATURALMENTE DI DAVIDE BONI. Complimenti davvero, sono sicuro che , anche se adesso dirai che l’anno prossimo non sai se farai gare, che ti fa male la schiena e stai invecchiando ti troverò nel 2016 più battagliero che mai.

     

    Tella 

    TORNA ALL'ELENCO
     
    Lascia il tuo commento
    Nome
    Commento